Racconti su due ruote: estate ritrovata

Una bici, una rotoballa…l’estate ritrovata

Se ci penso l’estate è un’immagine che, inconsapevolmente, mi accompagna da oltre 45 anni: una strada di campagna, la polvere, il fieno disteso ad asciugare, i ciliegi e gli albicocchi, un papà che, camminando, legge alla sua bambina i Viaggi di Gulliver. Nel volgere di pochi anni quella campagna lasciò il posto a ville e villette, scuole e uffici. L’aria tiepida, un cappellino a riparare la testa, le immagini di quel libro: Gulliver legato a terra e circondando dai lillipuziani. Le mille domande: come lo avranno legato, riuscirà a liberarsi, e Lilliput dove sarà, mi ci porti?

È domenica, dalle aie arrivano gli echi di bonarie discussioni favorite da qualche bicchiere di lambrusco…e il racconto continua e l’immaginazione vola…sì sì ci andrò pure io a Lilliput quando sarò grande.
Quella immagine è rimasta “nascosta” eppure sempre presente…per “Lilliput” qualche volta son partita, un poco di mondo l’ho visto…eppure, eppure ci voleva una bici, un caldo pomeriggio di maggio e una “rotoballa”.
Una spinta da una mano invisibile e mi ritrovo su di una pista ciclabile…strano, solitamente rientro da una strada diversa, tant’è ormai sono qui, proseguo sino a Castelnuovo.

estate

ciclabile

Però che profumi, ma guarda, un trattore e che distesa di rotoballe

estate

rotoballe

…ce ne è proprio una a fianco della ciclabile. Dai ci sta una foto…siediti un momento, perché i Viaggi di Gulliver?!? Ma che diamine…47 anni fa: l’estate!

estate

bici e rotoballa

Un altro pezzo che torna, un altro mattoncino di lego e la casa , piano piano, si ricostruisce. “Il privilegio del ciclismo è che mentre pedali puoi sempre pensare. E se sei da solo, in fuga o all’inseguimento, i pensieri si fanno e ti fanno più ricco” così diceva Alfredo Martini…mi sa che avesse ragione…E così in sella a una bici, a fianco di una rotoballa ho ritrovato l’estate!

Written, edited and posted by Cinzia Vecchi “Cinziainbici”

Print Friendly, PDF & Email

2 Replies to “Racconti su due ruote: estate ritrovata”